Condizioni di iscrizione

1. Condizione generale

L’iscrizione a un corso Safe Riders implica la conoscenza, la comprensione e l’accettazione di tutte le condizioni elencate nelle presenti Condizioni di iscrizione, che sono inderogabili.

2. Soggetto erogatore dei servizi

Soggetto erogatore dei corsi Safe Riders, nel seguito denominati “corsi”, è l’Associazione Vision Zero ONLUS, con sede legale in Via Nizza 11 – 00198 Roma RM, nel seguito denominata anche “Associazione” e “Vision Zero”.

3. Informativa sul trattamento dei dati personali

Ai sensi del Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 ed eventuali successive integrazioni o modifiche, i dati richiesti per l’iscrizione servono esclusivamente per erogare i corsi, iscrivere l’allievo all’Associazione e mantenere con lui i contatti associativi finché rimarrà iscritto. Sono esclusi espressamente qualsiasi loro utilizzo a scopi commerciali e la loro comunicazione o diffusione a soggetti terzi di qualsiasi genere.

Una richiesta di cancellazione da parte del titolare dei dati comporterebbe l’impossibilità di di gestire le comunicazioni con gli iscritti a Vision Zero e ai corsi.

Per richiedere la cancellazione o la rettifica dei dati, rivolgersi all’indirizzo info@saferiders.it.

Titolare del trattamento è l’Associazione Vision Zero ONLUS, mentre il responsabile da essa designato è Claudio Angeletti.

4. Contenuti del corso

Il corso comprende:

  1. l’insegnamento di nozioni teoriche relative alla dinamica della moto e alla guida della moto su strada, impartito da personale esperto della materia;
  2. l’accompagnamento da parte di trainer esperti lungo percorsi su strade aperte al normale traffico veicolare;
  3. ove espressamente indicato:
    • l’assistenza nell’esecuzione di esercizi per la realizzazione di semplici manovre di sicurezza, condotti sotto la supervisione di trainer esperti in aree prive di traffico;
    • gli eventuali gadget per il motociclista e per l’eventuale passeggero specificati nella pagina del sito web www.saferiders.it che descrive il corso scelto.

Il prezzo del corso comprende anche, laddove previsto nella pagina del sito web www.saferiders.it che descrive il corso scelto, il costo dei servizi di alloggio e ristorazione forniti da hotel e/o da ristoranti convenzionati.

5. Iscrizione ai corsi e pagamenti

L’iscrizione è confermata dopo aver compilato e inviato attraverso il sito web www.saferiders.it il modulo di iscrizione al corso prescelto.

I pagamenti devono avvenire entro la scadenza indicata nel modulo di iscrizione e in ogni caso entro dieci giorni prima della data di inizio del corso scelto, pena l’impossibilità di partecipare al corso stesso.

6. Recesso dell’iscritto, mancata presentazione al corso e penali

Il recesso dell’iscritto deve essere comunicato all’e-mail info@saferiders.it.

Il recesso dell’iscritto da un corso Rider per qualsiasi causa – anche forza maggiore, malattia, infortunio e condizioni meteo avverse – ricevuto a partire dal decimo giorno prima della data di inizio del corso comporta l’applicazione di una penale pari al € 70,00, a copertura delle penali applicate dai fornitori dei servizi alberghieri e dei costi sostenuti dal’Associazione. In mancanza di recesso scritto comunicato come sopra descritto, la mancata presentazione dell’iscritto presso la sede del corso Rider alla data prevista dal programma comporta l’applicazione della penale sopra indicata.

Per qualsiasi corso, le somme già versate fino al momento del recesso sono trattenute in ogni caso da Vision Zero come acconto per la partecipazione a un corso successivo, al netto della eventuale penale dovuta.

7. Requisiti del partecipante

Ciascun partecipante ai corsi, anche in qualità di passeggero, deve obbligatoriamente:

  1. essere maggiorenne;
  2. se conducente, essere in possesso della patente che lo abilita alla guida su strada della propria moto in corso di validità, escluse autorizzazione provvisoria (foglio rosa) e autorizzazione alla guida accompagnata;
  3. essere iscritto all’ASI (Associazioni Sportive e Sociali Italiane) per l’anno in corso.

Ciascun iscritto ai corsi dichiara, per sé e per l’eventuale passeggero, di:

  1. non soffrire di patologie tali da rendere potenzialmente pericolosa la guida di una moto e la permanenza a bordo di essa;
  2. non assumere abitualmente droghe, farmaci né sostanze in genere che possano rendere potenzialmente pericolosa la guida della moto.

L’eventuale accompagnatore non passeggero non partecipa al corso né alle guide su strada.

8. Requisiti della moto

La moto utilizzata dal partecipante al corso deve obbligatoriamente essere:

  1. coperta da assicurazione RC di legge per tutta la durata del corso;
  2. in perfetto stato di manutenzione di ogni sua parte meccanica e funzionale e in particolare:
    • dotata di pneumatici di fabbricazione recente, con battistrada avente uno spessore minimo di almeno 1 mm e gonfiati alla pressione corretta;
    • dotata di freni in perfetta efficienza;
    • dotata di tutte le luci funzionanti e con i fari correttamente regolati;
  3. totalmente in regola con il Codice della strada vigente e in particolare:
    • priva di silenziatori non omologati e/o modificati e/o privati del proprio db killer;
    • dotata di fari, fanali e indicatori di direzione omologati;
    • dotata di specchietti retrovisori omologati;
    • dotata di portatarga in regola con la normativa.

9. Obblighi del partecipante

Con l’iscrizione al corso ciascun partecipante si impegna:

  1. a indossare sempre durante la guida un casco integrale o modulare omologato secondo la normativa vigente e correttamente allacciato, giacca tecnica con paraspalle e paragomiti omologati, guanti e stivali tecnici; è fortemente consigliato anche l’uso di un paraschiena omologato, anche incorporato nella giacca, e di pantaloni tecnici con paraginocchia omologati;
  2. a non ostacolare neanche temporaneamente e/o parzialmente la leggibilità della targa da qualsiasi direzione con capi di abbigliamento, borse, catene, foulard ecc.
  3. a non assumere alcolici oltre i limiti consentiti, droghe, farmaci e sostanze in genere che possano rendere potenzialmente pericolosa la guida della moto;
  4. a tenere una condotta di guida prudente, rispettosa del Codice della strada e attenta alla sicurezza propria, degli altri utenti della strada e degli altri partecipanti al corso;
  5. a rispettare in ogni momento le indicazioni impartite dai trainer per la sicurezza e il buon andamento del corso.

10. Non accettazione e allontanamento del partecipante

I trainer potranno insindacabilmente rifiutare o interrompere in ogni momento la partecipazione al corso dell’iscritto:

  1. privo dei requisiti personali obbligatori previsti dal punto 6. delle presenti Condizioni di iscrizione;
  2. la cui moto moto non sia totalmente conforme all’art. 7 delle presenti Condizioni di iscrizione;
  3. a seguito malessere o guasto o rottura tale da non consentire la prosecuzione del corso in condizioni di sicurezza;
  4. che violi anche solo parzialmente o temporaneamente gli obblighi comportamentali elencati al punto 9. delle presenti Condizioni di iscrizione.

In tali casi l’iscritto non avrà̀ diritto ad alcun rimborso neanche parziale del prezzo pagato, né avrà diritto a ripetere anche solo parzialmente il corso in data successiva.

11. Annullamento e interruzione del corso

Vision Zero si riserva il diritto di annullare o rinviare il corso in caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, condizioni meteorologiche particolarmente avverse o forza maggiore, dandone avviso all’iscritto mediante e-mail all’indirizzo da esso comunicato all’atto dell’iscrizione. In tal caso, l’iscritto ha diritto a partecipare a un qualsiasi corso successivo o, in caso di annullamento dell’ultimo corso in calendario della stagione, a ottenere il rimborso integrale della quota versata, escluso ogni altro indennizzo da parte dell’Associazione.

Vision Zero si riserva il diritto a proprio insindacabile giudizio di interrompere il corso per qualunque causa di forza maggiore o qualora condizioni meteorologiche particolarmente avverse ne rendano insicura la prosecuzione, escluso ogni indennizzo per la parte di corso non realizzata.

12. Limitazione della responsabilità

L’Associazione fornisce con il corso un servizio formativo comprendente solo i contenuti dettagliatamente specificati al punto 4. delle presenti Condizioni di iscrizione. Il partecipante è quindi l’unico ed esclusivo responsabile della propria condotta di guida e della sicurezza propria e del proprio eventuale passeggero ed è esclusa qualsiasi responsabilità dell’Associazione Vision Zero ONLUS e di ciascun membro del proprio staff per:

  • morte o lesioni subite dal partecipante o dal proprio passeggero in conseguenza di qualsiasi evento relativo alla guida;
  • danni di qualsiasi genere subiti dalla moto del partecipante o da altri beni propri o dell’eventuale passeggero in conseguenza di qualsiasi evento relativo alla guida;
  • contravvenzioni e altre sanzioni elevate dalle autorità competenti ai danni del partecipante;
  • qualsiasi danno arrecato in qualsiasi circostanza a terzi dal partecipante o dal proprio passeggero.

È inoltre esclusa qualsiasi responsabilità dell’Associazione Vision Zero ONLUS conseguente alla permanenza del partecipante, dell’eventuale passeggero e degli eventuali accompagnatori presso la struttura alberghiera e le trattorie convenzionate e alla loro fruizione dei servizi di alloggio, ricreativi e di ristorazione, prestati da tali soggetti sotto la propria esclusiva responsabilità.

Eventuali inadempimenti, anche se imputabili a responsabilità diretta dell’Associazione e/o di un qualunque membro del suo staff, non daranno diritto ad alcun risarcimento oltre al rimborso del corrispettivo del servizio non goduto.

I reclami e le richieste di rimborso devono pervenire per iscritto all’Associazione Vision Zero ONLUS – Via Nizza 11 – 00198 Roma RM entro dieci giorni dalla fine del corso, termine oltre il quale il partecipante non potrà più avanzare alcuna pretesa nei confronti dell’Associazione Vision Zero ONLUS né dei membri del suo staff.

13. Proprietà del materiale audio e video

I diritti d’autore delle foto, diapositive e filmati realizzati dallo staff di Safe Riders durante i corsi sono di proprietà dell’Associazione Vision Zero ONLUS, che ha facoltà di utilizzare tale materiale per scopi didattici e pubblicitari, anche se vi si possono riconoscere il partecipante e la sua moto, senza per questo dover corrispondere alcuna somma a qualsiasi titolo al partecipante ritratto.

14. Comunicazioni all’iscritto

Tutte le comunicazioni dell’Associazione all’iscritto sono indirizzate all’e-mail da esso indicata nel modulo di iscrizione. L’ Associazione Vision Zero ONLUS non è responsabile per la mancata ricezione delle comunicazioni da parte dell’iscritto dovuta a e-mail errata o a malfunzionamento del suo sistema anti-spam, né per la sua mancata consultazione della casella di posta elettronica.

15. Accordi in deroga alle condizioni di iscrizione

Eventuali accordi in deroga alle presenti Condizioni di iscrizione tra il partecipante e L’ Associazione Vision Zero ONLUS sono validi solo se confermati per iscritto, anche via e-mail, da entrambe le parti.

16. Foro competente

Per la risoluzione di eventuali controversie non regolate dalle presenti condizioni generali di iscrizione è competente il Foro di Roma.